1-up

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1-up (anche detto "extra life", vita extra) è un termine comune nel mondo dei videogiochi e sta ad indicare un oggetto che concede al giocatore una vita in più, ovvero la possibilità di giocare ancora, ad esempio se si è stati appena uccisi dai nemici o se è terminato il tempo a disposizione[1]; il termine è apparso per la prima volta in Super Mario Bros., dove corrisponde a un fungo verde.

Gli oggetti vanno trovati e raccolti, tipicamente all'interno dei livelli nei videogiochi a piattaforme e negli altri giochi d'azione. A volte è possibile trovarne anche più di uno che fa guadagnare automaticamente molteplici vite.

La vita extra è spesso una icona a forma della testa del protagonista oppure altre rappresentazioni come una bambola, una moneta, un cuore o un fungo; a volte è semplicemente la scritta "1-up".

Se il giocatore perde anche la vita extra normalmente si imbatte in un game over, ovvero la fine della partita.

In alcuni videogiochi arcade con modalità multiplayer (ad esempio in Teenage Mutant Ninja Turtles: Turtles in Time), il termine è utilizzato per differenziare i vari partecipanti (1UP, 2UP, 3UP...)[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b AA VV, The Videogame Style Guide and Reference Manual, Power Play Publishing, 2007.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]