1,2-dicloroetilene

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
1,2-dicloroetilene
isomeri cis e trans
isomero cis
isomero trans
Nome IUPAC
1,2-dicloroetene
Abbreviazioni
1,2-DCE[1]
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C2H2Cl2
Massa molecolare (u) 96,95
Aspetto liquido incolore
Numero CAS [156-59-2]
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/cm3, in c.s.) cis: 1,28 g/cm³
trans: 1,26 g/cm³
Temperatura di fusione cis: −81 °C
trans: −81 °C
Temperatura di ebollizione cis: 60,3 °C
trans: 47,5 °C
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
Facilmente infiammabile Nocivo
Frasi R 11‐20‐52/53

L'1,2-dicloroetilene (o dielina[2]) è un alogenuro alchilico avente formula Cl(CH)2Cl.

Può avere due formule di struttura differenti, che corrispondono all'isomero cis e trans. Il suo numero CAS è 156-59-2 per l'somero cis, 156-60-5 per l'isomero trans e 540-59-0 per la miscela dei due isomeri.

Viene utilizzato come solvente.[3]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Da non confondere con l'1,2-dicloroetano, per il quale viene usata la stessa abbreviazione.
  2. ^ Schimmel, op. cit.
  3. ^ Turco, op. cit., p. 303

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia