.example

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
.example
Tipo Generico riservato
Introduzione Giugno 1999
Stato Attivo
Uso pianificato Documentazione tecnica
Restrizioni Non ottenibile
NDI supportati Nessuno

.example è un dominio di primo livello (TLD) generico riservato, non progettato per un vero uso nel Domain Name System (DNS) globale. È stato definito dalla Internet Engineering Task Force (IETF) nel giugno 1999 con la Request for Comments RFC 2606, assieme agli altri domini riservati (.invalid, .localhost e .test).

Questo dominio è stato creato con il dichiarato di fornire un dominio di primo livello per gli esempi usati nella documentazione e altri scritti tecnici, in modo che vengano evitati con il DNS globale.

Il suo uso è quasi nullo anche a causa della sua lunghezza[senza fonte]; nei domini esistenti, infatti, difficilmente si superano le quattro lettere; anche .museum e .travel sono più corti di .example.

Note[modifica | modifica sorgente]


Voci correlate[modifica | modifica sorgente]



Domini di primo livello generici
Non patrocinati  .biz  .com  .edu  .gov  .info  .int  .mil  .name  .net  .org
Patrocinati  .aero  .asia  .cat  .coop  .jobs  .mobi  .museum  .pro  .tel  .travel
Infrastrutturali  .arpa  (.root)
In attivazione  .post  .xxx
Proposte in fase di valutazione  .cym  .kid  .kids  .lli  .sco  .web
Proposte rifiutate  .geo .mail
Cancellati/ritirati  .nato
Riservati  .example  .invalid  .localhost  .test
Pseudo domini  .bitnet  .csnet  .local  .onion  .uucp  .bit
Nazionali · Proposti
Telematica Portale Telematica: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di reti, telecomunicazioni e protocolli di rete