.bss

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

In Informatica, .bss o bss (Block Started by Symbol) è il termine usato dai compilatori e linker per descrivere una parte del segmento dati contenente le variabili statiche che sono inizialmente impostate al valore zero (ad es. quando inizia l'esecuzione di un programma). Per riferirsi al bss si parla anche di "sezione bss" o "segmento bss". Solitamente il program loader inizializza la memoria allocata per il bss all'atto del caricamento del programma stesso.

Storicamente, BSS (da Block Started by Symbol) era una pseudo-operazione per UA-SAP (United Aircraft Symbolic Assembly Program), Il linguaggio assembler a metà degli anni 1950 per l'IBM 704 da Roy Nutt, Walter Ramshaw, ed altri alla United Aircraft Corporation.

Il bss fù poi incorporato più tardi nel FAP (FORTRAN Assembly Program), un assembler standard di IBM per la sua serie di computer 709 e 7090/94.

In programmi embedded, il segmento bss è mappato in "RAM non inizializzata" e quindi inizializzata a zero da un'apposita procedura prima che il main () venga eseguito. Alcuni compilatori o architetture supportano il segmento SBSS che sta per "small data".

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]