( )

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
( )
Artista Sigur Rós
Tipo album Studio
Pubblicazione 2002
Durata 71 min : 10 s
Dischi 1
Tracce 8
Genere Post-rock
Alternative rock
Etichetta FatCat Records
Smekkleysa
Produttore Sigur Rós
Registrazione allo studio Sundlaugin, Reykjavík
Sigur Rós - cronologia
Album precedente
Album successivo

( ), chiamato anche Svigaplatan, cioè The brackets album[1] (dal termine inglese per parentesi), è il terzo album, uscito nel 2002, del gruppo islandese Sigur Rós, che include otto canzoni senza titolo. Questo album è diviso in due parti: le prime quattro sono canzoni più "leggere e ottimistiche", mentre le ultime quattro sono più "rudi e malinconiche"[2]. Le due parti sono divise da 36 secondi di silenzio.

Tutte le canzoni di questo disco sono cantate nella lingua inventata hopelandic.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. untitled - 6:38 ("Vaka") - (Vaka [La figlia di Orri])
  2. untitled - 7:33 ("Fyrsta") - (La prima canzone)
  3. untitled - 6:33 ("Samskeyti") - (Attaccamento)
  4. untitled - 6:56 ("Njósnavélin") - (La macchina spia [anche nota come The nothing song, ovvero la canzone del nulla])
  5. untitled - 9:57 ("Álafoss") - (Álafoss [la cascata presso la quale si trova lo studio del gruppo])
  6. untitled - 8:48 ("E-bow") - (E-bow [Georg usa un E-bow per suonare il suo basso])
  7. untitled - 13:00 ("Dauðalagið") - (La canzone della morte)
  8. untitled - 11:45 ("Popplagið") - (La canzone pop)

Le tracce sono tutte senza titolo, i nomi fra parentesi sono i nomi che usano i membri del gruppo per riferirsi a quelle canzoni e le loro traduzioni;[3] gli stessi invitarono gli ascoltatori sul loro sito web a trovare dei nomi differenti per i brani in base alle emozioni che provavano ascoltandoli.

La cantante islandese Björk, ha contribuito nel brano "Samskeyti", aggiungendovi il pianoforte, giusto prima della registrazione.

Una versione alternativa della traccia numero 4, Njósnavélin, è stata usata per l'ultima scena del film Vanilla Sky.

La canzone numero 7 Dauðalagið è stata utilizzata per il trailer di lancio del videogioco Dead Space.

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Sigur Rós
Amiina
  • María Huld Markan – violino
  • Edda Rún Ólafsdóttir – violino
  • Ólöf Júlía Kjartansdóttir – viola
  • Sólrún Sumarliðadóttir – violoncello

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Video intervista a Kjartan
  2. ^ sigur rós - ( )
  3. ^ sigur rós - discography » ( )

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Njósnavélin scaricabile gratuitamente dal sito del gruppo.
  • Popplagið scaricabile gratuitamente dal sito del gruppo.
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock