Ștefan Popescu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ștefan Popescu
Dati biografici
Nome Ștefan Adrian Popescu
Nazionalità Romania Romania
Altezza 180 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Squadra Ternana Ternana
Carriera
Giovanili
2000-2003
2003-2010
2010-2011
Astra Giurgiu Astra Giurgiu
Roma Roma
Cesena Cesena
Squadre di club1
2011-2012 Cesena Cesena 15 (0)
2012-2013 O. Marsiglia O. Marsiglia 6 (0)
2013-2014 Ajaccio Ajaccio 3 (0)
2014 Astra Giurgiu Astra Giurgiu 12 (0)
2014 Cagliari Cagliari 0 (0)
2014- Ternana Ternana 0 (0)
Nazionale
2009-2011
2011-
2012-
Romania Romania U-19
Romania Romania U-21
Romania Romania
3 (0)
11 (0)
2 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Ștefan Adrian Popescu (Iaşi, 5 maggio 1993) è un calciatore rumeno, difensore della Ternana, in prestito dal Cagliari.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Cresciuto nel settore giovanile dell'Astra Giurgiu, cresce poi nel settore giovanile delle italiane Roma e Cesena, con quest'ultima disputa 15 presenze in Serie A e realizza una rete contro il Napoli in Coppa Italia nel 2012 (nonostante la sconfitta per 2-1).

Trasferitosi in Francia, gioca una stagione nel Marsiglia dove colleziona solo 6 presenze.

l'anno successivo va in prestito all'Ajaccio in Ligue 1 per poi tornare in patria all'Astra Giurgiu sempre in prestito, squadra con in cui era cresciuto.

Il 22 agosto 2014 viene acquistato dal Cagliari che lo gira in prestito alla Ternana in Serie B[1].

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Nel 2011 ha esordito in Nazionale Under-21, giocando alcune partite di qualificazione agli Europei di categoria del 2015.

Nel 2012 esordisce con la maglia della nazionale maggiore.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]
Astra Giurgiu: 2013-2014
Astra Giurgiu: 2014

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Acquisito Popescu, cagliaricalcio.net, 22 agosto 2014. URL consultato il 22 agosto 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]