Šelon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Šelon'
Šelon'
Lo Šelon' presso Simsk
Stato Russia Russia
Soggetti federali Pskov Pskov
Novgorod Novgorod
Lunghezza 248 km[1][2]
Bacino idrografico 9 710 km²[1][2]
Nasce alture della Sudoma
Sfocia lago Il'men'

Lo Šelon' (in russo: Шело́нь?) è un fiume della Russia europea occidentale (oblast' di Novgorod e di Pskov), tributario del lago Il'men'.

Nasce dal versante settentrionale delle alture della Sudoma, una modesta catena collinare nella parte centrale della oblast' di Pskov. Scorre inizialmente con direzione settentrionale fino a circa metà percorso, assumendo successivamente direzione mediamente orientale; sfocia nel lago Il'men' nelle vicinanze dell'insediamento di Simsk. I suoi affluenti più rilevanti sono Sudoma, Polonka, Uza, Udocha, Sitnja e Mšaga dalla sinistra idrografica, Velka dalla destra.

I maggiori centri urbani toccati nel suo corso sono Porchov, Sol'cy e Simsk. Lo Šelon' è ghiacciato, in media, da dicembre a fine marzo/primi di aprile.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (RU) Река Шелонь nel Registro nazionale dei corpi idrici.
  2. ^ a b (RU) Шелонь. In Grande Enciclopedia Sovietica, 1969-1978.
Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Russia