Š

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
La lettera Š nei font Arial e Times New Roman.

La lettera Š è un grafema, derivato dalla lettera S dell'alfabeto latino, utilizzato in alcune lingue, specialmente quelle slave per indicare una fricativa postalveolare sorda ([ʃ]), inclusa nella trascrizione fonetica.

La lettera maiuscola Š e la miniuscola š sono codificate in Unicode rispettivamente con U+0160 e U+0161.

Il simbolo si è sviluppato dall'alfabeto ceco durante il XV secolo come riforma introdotta da Jan Hus. Da allora è stato adottato nel 1830 dall'alfabeto croato, e poi di seguito dall'alfabeto slovacco, dall'alfabeto łacinka, dall'alfabeto sloveno e dall'alfabeto sorabo.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]