Ørsted (satellite)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ørsted
Immagine del veicolo
Oersted satellite model.jpg
Un modello del satellite conservato al planetario Tycho Brahe di Copenaghen.
Dati della missione
Proprietario Danimarca Danmarks Meteorologiske Institut
Costruttore Computer Resources International
Numero di catalogazione 1999-008B
Destinazione Satellite per lo studio del campo magnetico terrestre
Satellite di Terra
Vettore Delta II 7920
Luogo lancio Vandenberg Air Force Base, California, USA
Lancio 23 febbraio 1999
Massa 61 kg (al lancio), 50 kg (a vuoto)
Sito ufficiale

Ørsted è il primo satellite costruito in Danimarca. È stato lanciato il 23 febbraio 1999 con un vettore statunitense Delta II dalla Vandenberg Air Force Base, in California.

La missione principale del satellite è di misurare il campo magnetico terrestre con una precisione che supera di gran lunga quella delle precedenti missioni. Poiché per fare ciò è necessario posizionare il magnetometro il più lontano possibile dal resto del satellite per evitare interferenze, Ørsted è dotato di un braccio allungabile di otto metri, alla cui estremità è posto il magnetometro.

Il satellite è stato progettato per funzionare per 14 mesi, ma attualmente, dopo 13 anni, è ancora in funzione. Durante questo periodo ha fornito nuove e migliori misurazioni magnetiche, che sono servite per creare mappe più accurate del campo magnetico terrestre.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]