Óscar Arias

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Óscar Arias
Óscar Arias.jpg

Presidente della Costa Rica
Durata mandato 8 maggio 1986 –
8 maggio 1990
Predecessore Luis Alberto Monge Álvarez
Successore Rafael Ángel Calderón Fournier

Durata mandato 8 maggio 2006 –
8 maggio 2010
Predecessore Abel Pacheco de la Espriella
Successore Laura Chinchilla Miranda

Dati generali
Partito politico Partito Liberazione Nazionale
Tendenza politica Socialdemocrazia
Secolarismo
Medaglia del Premio Nobel Nobel per la pace 1987

Óscar Rafael de Jesús Arias Sánchez (Heredia, 13 settembre 1940) è un politico costaricano, ex Presidente della Costa Rica, che ottenne il Premio Nobel per la pace nel 1987.

Ha ricoperto il ruolo di Presidente della Repubblica dal 1986 al 1990, ed è stato rieletto per la seconda volta nelle elezioni del 2006. Il suo secondo mandato è terminato nel 2010. Gli è succeduta nell'incarico Laura Chinchilla Miranda. Nel 1987 ha ricevuto il Premio Nobel per la Pace per gli sforzi contro le agitazioni politiche in molti paesi del Centro America.

Studi[modifica | modifica wikitesto]

Studiò Diritto ed Economia all'Universidad de Costa Rica. La sua tesi di laurea fu "Gruppi di Pressione in Costa Rica" ("Grupos de Presión en Costa Rica") che gli valse, nel 1971, il Premio Nazionale di Saggio.

Nel 1967 conseguì il Master in Scienze Politiche, all'Università di Essex, in Inghilterra. Presentò la tesi "Uno studio sulla leadership formale in Costa Rica" ("Un Estudio sobre el Liderazgo Formal en Costa Rica"), il quale fu il primo di molti saggi sulla politica che scrisse. Nel 1974 ricevette il Dottorato in Scienze Politiche, sempre ad Essex. Dopodiché, come professore, insegnò all'Universidad de Costa Rica.

Il 14 agosto 2009 viene diffusa la notizia che Arias Sanchez ha contratto l'influenza A/H1N1 2009 (colloquialmente influenza suina)[1].

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Gran Maestro e Gran Croce d'Oro dell'Ordine Nazionale di Juan Mora Fernandez - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro e Gran Croce d'Oro dell'Ordine Nazionale di Juan Mora Fernandez
Premio Principe delle Asturie per la cooperazione internazionale (Spagna) - nastrino per uniforme ordinaria Premio Principe delle Asturie per la cooperazione internazionale (Spagna)
— 1988

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ www.corriere.it - Influenza A: due presidenti contagiati.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 24589595 LCCN: n81144540