Ólafur Jóhann Ólafsson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ólafur Jóhann Ólafsson (Reykjavík, 26 settembre 1962) è uno scrittore e manager islandese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È figlio di Anna Jónsdóttir e dello scrittore Ólafur Jóhann Sigurðsson. Dopo il liceo, ha proseguito gli studi all'estero, laureandosi in fisica alla Brandeis University, in Massachusetts.

Dirigente in varie aziende (Sony Interactive, Sony Corporation of America e Advanta Corporation), è diventato vice amministratore delegato della Time Warner[1].

Vive a New York ed è sposato con Anna Ólafsdóttir, da cui ha avuto 3 figli.

Alcune sue opere letterarie sono state tradotte in più di venti lingue[2].

Ha vinto il Premio O. Henry[2] e l'Icelandic Literary Award[3]; è stato finalista per il Premio Frank O'Connor[4], ed è stato due volte nominato per l'International IMPAC Dublin Literary Award[5].

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Traduzioni in italiano[modifica | modifica wikitesto]

Opere in inglese o tradotte in inglese[modifica | modifica wikitesto]

Altre opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Málverkið (ed. Vaka-Helgafell, Reykjavík, 2011)
  • Sakleysingjarnir (Vaka-Helgafell, 2004)
  • Aldingarðurinn (Vaka-Helgafell, 2006)
  • Lávarður heims (Vaka-Helgafell, 1996)
  • Sniglaveislan (Vaka-Helgafell, 1994)
  • Markaðstorg guðanna (Vaka-Helgafell, 1988)
  • Níu lyklar (Vaka-Helgafell, 1986).

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'Ordine del Falcone - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine del Falcone
«Per il contributo alla promozione delle problematiche sociali»
— 2007

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Profilo su timewarner.com.
  2. ^ a b Online Pharmacy - Genuine Medications, Fast Delivery, Lowest Prices In the Market
  3. ^ Iceland Review.
  4. ^ The Frank O'Connor
  5. ^ International IMPAC Dublin Literary Award

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 2556054 LCCN: n93101209