Étienne Bugnion

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Étienne Bugnion
Genoa 1904.png
Dati biografici
Nome Étienne G. Bugnion
Nazionalità Svizzera Svizzera
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Carriera
Squadre di club1
1896-???? Losanna Losanna  ? (?)
1903-1906 Genoa Genoa 13 (2)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Étienne Bugnion (Losanna, 1881 – ...) è stato un calciatore svizzero.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Bugnion è uno dei sette giovanissimi che nell'autunno del 1896, a Losanna, nell'abitazione di uno dei ragazzi al civico 15 di via Fleurettes, fondò il club svizzero del Montriond-Lausanne, l'odierno FC Lausanne-Sport[1].

Lasciato il club svizzero, si trasferì a Genova, per giocare con il Genoa. Con la società genovese, vinse due scudetti.

Il suo esordio in rossoblu avvenne il 13 aprile 1903, nella finale di campionato contro la Juventus, che terminò tre a zero per i genovesi.[2]

È ricordato per il gol nella finale del campionato 1904 contro la Juventus, dove riuscì, complice il vento favorevole, a segnare direttamente da metà campo.[3]

Con i rossoblu rimase sino al 1906, stagione in cui assunse il ruolo di capitano.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Genoa: 1903, 1904

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Sito ufficiale del FC Lausanne-Sport
  2. ^ Tabellini 1903 Akaiaoi.com
  3. ^ Il Genoa conquista il sesto scudetto a spese della Juventus Tuttomercatoweb.com

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Davide Rota, Dizionario illustrato dei giocatori genoani, De Ferrari, 2008.
  • Verbali 1903/1910 del Genoa Cricket and Football Club.