Éric Boyer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Éric Boyer
Eric BOYER (cropped).jpg
Nazionalità Francia Francia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1995
Carriera
Squadre di club
1985 Renault
1986-1988 Système U
1989-1992 Z
1993-1994 Gan
1995 Team Polti
Nazionale
1992 Francia Francia
Carriera da allenatore
2005-2012 Cofidis
 

Éric Boyer (Choisy-le-Roi, 2 dicembre 1963) è un ex ciclista su strada e dirigente sportivo francese. Professionista tra il 1985 ed il 1995, vinse tre tappe al Giro d'Italia.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Le principali vittorie da professionista furono il Grand Prix d'Antibes e il Grand Prix de la Ville de Rennes nel 1986, una tappa al Grand Prix du Midi Libre e una tappa al Tour de l'Avenir nel 1987, due tappe al Giro d'Italia 1990, una tappa al Giro d'Italia 1991, una tappa al Tour de Suisse e una tappa e la classifica generale del Tour du Limousin nel 1992, una tappa e la classifica generale della Route du Sud nel 1993. Partecipò a otto edizioni del Tour de France, tre del Giro d'Italia, una della Vuelta a España e un campionato del mondo. Vestì per un giorno la maglia rosa al Giro d'Italia 1991. Dal 2005 è manager della Cofidis.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

Criterium di Meymac
Criterium di Castillon-la-Bataille

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi giri[modifica | modifica wikitesto]

1990: 23º
1991: 6º
1995: 69º
1986: 98º
1988: 5º
1989: ritirato (non partito 13ª tappa)
1990: 19º
1991: 38º
1992: 12º
1993: 63º
1995: ritirato (16ª tappa)

Classiche[modifica | modifica wikitesto]

1987: 43º
1989: 57º
1992: 46º
1987: 26º
1988: 20º
1989: 28º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Benidorm 1992 - In linea: 41º

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]