Émile Faguet

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Auguste Émile Faguet

Auguste Émile Faguet (La Roche-sur-Yon, 17 dicembre 1847Parigi, 7 giugno 1916) è stato un critico letterario francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di Victor Faguet, professore di lettere a Poitiers e autore di versi, Émile Faguet frequentò le scuole inferiori a Poitiers, gli studi medi superiori al Lycée Charlemagne di Parigi e quelli universitari all'École Normale Supérieure; ottenne il dottorato in lettere nel 1883. Dapprima professore di lettere al liceo (a Poitiers, La Rochelle, Bordeaux e Moulins, Clermont-Ferrand e infine a Parigi) entrò alla Sorbona nel 1896 dapprima come associato e dal 1897 come professore ordinario alla cattedra di Poesia francese. La sua più importante attività ha riguardato la critica letteraria e la storia della letteratura francese.

Fu collaboratore di numerosi giornali, fra cui il Journal des débats. Si interessò anche di politica. Nel 1903 fu eletto all'Académie française.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • La Tragédie française au XVI siècle (1883)
  • Corneille (1885)
  • La Fontaine (1889)
  • Politiques et moralistes du XIX siècle (1891)
  • Voltaire (1894)
  • Flaubert (1899)
  • Le Libéralisme (1903)
  • Simplification simple de l’orthographe (1905)
  • Pour qu’on lise Platon (1905)
  • Le pacifisme (1908)
  • L’Art de lire (1912)
  • Le culte de l'incompétence (1912)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Christophe Charle, Dictionnaire biographique des universitaires aux XIX et XX siècles, Volume 1, La Faculté des Lettres de Paris (1809-1908), Éditions du CNRS, 1985.
  • «Émile Faguet». In: Dictionnaire de Biographie française.
  • Cesare Goretti, Il liberalismo di Émile Faguet, in "Rivista internazionale di filosofia del diritto", 1949, 163.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Seggio 3 dell'Académie française Successore
Victor Cherbuliez 1900 - 1918 Georges Clemenceau

Controllo di autorità VIAF: 66466979 LCCN: n86843068