Édouard-Henri Avril

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Édouard-Henri Avril (Algeri, 21 maggio 1849Le Raincy, 1928) è stato un pittore e illustratore francese. Con lo pseudonimo di Paul Avril, fu un illustratore di letteratura erotica.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Avril studiò l'arte in vari saloni di Parigi. Dal 1874 al 1878 egli entrò nell'École des Beaux Arts di Parigi. Ricevette l'incarico da parte di Théophile Gautier di illustrare la novella Fortunio, adottando così lo pseudonimo di Paul Avril. Il suo incarico lo rese un artista di grande reputazione e stimolò numerosi commissioni e contratti da parte di autori importanti della letteratura galante del giorno, una forma di erotismo. Questi libri furono scritti tipicamente in piccole edizioni oppure su abbonamento, organizzato dai collezionisti.

Avril illustrò numerosi opere quali il Salammbô di Gustave Flaubert, il Le Roi Caundale di Gautier, il Fanny Hill di John Cleland, le Avventure del Cavaliere de Faublas di Jean Baptiste Louvet de Couvray, il Mon Oncle Barbassou di Mario Uchard, The Madam di Jules Michelet, Musk, Hashish and Blood di Hector France, gli scritti di Pietro Aretino, e le novelle anonime lesbiche del Gamiani. I suoi maggiori lavori sono stati i disegni per De Figuris Veneris: Un Manuale di Classico Erotismo dello scolaro tedesco Friedrich Karl Forberg.

Galleria dei dipinti[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 59117204