École française d'Extrême-Orient

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Scuola Francese dell'Estremo Oriente (in francese: Ecole française d'Extreme-Orient) è un istituto francese dedicato allo studio delle società asiatiche, della loro storia, civiltà e cultura.

Fu fondata nel 1900 a Saigon, in quella che era allora la colonia dell'Indocina francese, e si occupò di numerosi scavi archeologici e di restauri di edifici, soprattutto nel sito di Angkor, in Cambogia.

Dopo l'indipendenza dell'Indocina i quartieri generali dell'istituto furono trasferiti a Parigi, tuttavia in seguito sono state aperte numerose sedi distaccate localizzate sia nei territori un tempo colonie francesi (Pondichéry, Vietnam, Cambogia e Laos) sia in altri paesi orientali:

Sistema di romanizzazione dell'EFEO[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Romanizzazione dell'EFEO.

Durante il XIX secolo, fu messo a punto dall'EFEO un sistema di romanizzazione per il mandarino. Esso condivide alcune similarità con il Wade-Giles e l'Hanyu Pinyin. nei tempi moderni, è stato soppiantato dall'Hanyu Pinyin.

Le differenze fra i tre sistemi di romanizzazione sono mostrate nella tabella seguente:

IPA EFEO WG Pinyin
p p p b
p' p' p
t t t d
t' t' t
k k k g
k' k' k
ts ts ts z
tsʰ ts' ts' c
tch ch zh
tʂʰ tch' ch' ch
k/ts ch j
tɕʰ k'/ts' ch' q
ɕ s/h hs x
w ou/w w w
j i/y y y
ɤ ö/é o/ê e
ɚ eul êrh er
eu û i
ʐ e ih i
y u ü ü/u
u ou u u
ən en ên en
ɤŋ eng êng eng
ie ieh ie
iɤʊ ieou/iou iu iu
iɛn ien ien ian
uo ouo o/uo o/uo
uaɪ ouai uai uai
ueɪ ouei ui ui
uan ouan uan uan
uən ouen un un
iue üeh üe/ue
yɛn iuen üan üan/uan
yn iun ün ün/un
iʊŋ ioung iung iong

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]