Åsta Gudbrandsdatter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sant'Olaf coi fratellastri
Halfdan Egedius, illustrazione per la Olav den helliges saga. 1899

Åsta Gudbrandsdatter (975/980 circa – 1020/1030 circa) è stata la madre di due re norvegesi, Olaf II di Norvegia e Harald III di Norvegia[1].

Secondo le saghe, Åsta Gudbrandsdatter proveniva da Vestfold. Il padre di Åsta era Gudbrand Kula, dell'Oppland. Åsta potrebbe essere stata battezzata a Ringerike da Olaf I di Norvegia, attorno al 998.

Åsta Gudbrandsdatter si sposò con Harald Grenske (Grenski). Il loro figlio fu Olav II , conosciuto anche come Sant'Olaf, il quale fu re di Norvegia dal 1015 al 1028. [2]

Dal secondo matrimonio celebrato con Sigurd Syr, nacque Harald III, famoso nella Heimskringla come Harald Hardrada, il quale regnò dal 1047al 1066.

Secondo le saghe, Åsta e Sigurd Syr ebbero i seguenti figli:

  1. Guttorm
  2. Gunnhild - che sposò Ketil Kalv di Ringnes a Stånge
  3. Halfdan
  4. Ingerid - che sposò Nevstein, madre di Tore, padre adottivo di re Magnus III di Norvegia
  5. Harald Hardrada - futuro re di Norvegia

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Åsta Gudbrandsdatter (Store norske leksikon)
  2. ^ Åsta Gudbrandsdatter – utdypning (Store norske leksikon)

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Frederick Lewis Weis, Ancestral Roots of Certain American Colonists Who Came to America Before 1700, Genealogical Publishing Company, 1992
  • Halvdan Koht, The Old Norse Sagas, Periodicals Service Co., 1931