Åsta Gudbrandsdatter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sant'Olaf coi fratellastri
Halfdan Egedius, illustrazione per la Olav den helliges saga. 1899

Åsta Gudbrandsdatter (975/980 circa – 1020/1030 circa) è stata la madre di due re norvegesi, Olaf II di Norvegia e Harald III di Norvegia[1].

Secondo le saghe, Åsta Gudbrandsdatter proveniva da Vestfold. Il padre di Åsta era Gudbrand Kula, dell'Oppland. Åsta potrebbe essere stata battezzata a Ringerike da Olaf I di Norvegia, attorno al 998.

Åsta Gudbrandsdatter si sposò con Harald Grenske (Grenski). Il loro figlio fu Olav II, conosciuto anche come Sant'Olaf, il quale fu re di Norvegia dal 1015 al 1028. [2]

Dal secondo matrimonio celebrato con Sigurd Syr, nacque Harald III, famoso nella Heimskringla come Harald Hardrada, il quale regnò dal 1047al 1066.

Secondo le saghe, Åsta e Sigurd Syr ebbero i seguenti figli:

  1. Guttorm
  2. Gunnhild - che sposò Ketil Kalv di Ringnes a Stånge
  3. Halfdan
  4. Ingerid - che sposò Nevstein, madre di Tore, padre adottivo di re Magnus III di Norvegia
  5. Harald Hardrada - futuro re di Norvegia

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Åsta Gudbrandsdatter (Store norske leksikon)
  2. ^ Åsta Gudbrandsdatter – utdypning (Store norske leksikon)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Frederick Lewis Weis, Ancestral Roots of Certain American Colonists Who Came to America Before 1700, Genealogical Publishing Company, 1992
  • Halvdan Koht, The Old Norse Sagas, Periodicals Service Co., 1931