Ángel Cabrera (naturalista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ángel Cabrera (Madrid, 19 febbraio 1879La Plata, 8 luglio 1960) è stato uno zoologo spagnolo.

Nato a Madrid, studiò presso l'università locale. A partire dal 1902 lavorò al Museo Nazionale di Scienze Naturali, per conto del quale effettuò alcuni viaggi alla ricerca di campioni museali in Marocco.

In 1925 Cabrera si trasferì in Argentina, ove trascorse il resto della vita. Fu a capo del Dipartimento di Paleontologia dei Vertebrati al Museo de la Plata ed effettuò spedizioni naturalistiche in Patagonia e nella Provincia di Catamarca.

Tra le sue opere la più celebre è South American Mammals (1940).

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Merino, M.M., Hizo historia: Ángel Cabrera (1879-1960), Revista Ambienta 14, 63-64, 2002


Cabrera è l'abbreviazione standard utilizzata per le specie animali descritte da Ángel Cabrera (naturalista).

Consulta la lista dei nomi degli autori in zoologia

Controllo di autorità VIAF: 15014123