¡Adios Amigos!

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Adios Amigos!
Artista Ramones
Tipo album Studio
Pubblicazione 18 luglio 1995[1]
Durata 33 min : 51 s[1]
Dischi 1
Tracce 10
Genere
New York punk
American punk
Punk rock
Etichetta Radioactive Records[1]
Produttore Daniel Rey[2]
Gary Kurfirst[2]
Registrazione gennaio/febbraio 1995
Ramones - cronologia
Album precedente
(1993)
Album successivo
(1996)

¡Adios Amigos! è stato l'ultimo album in studio inciso nel 1995 dalla band punk Ramones [1], cui sono seguiti solo live e raccolte.

Non fu stabilito dall'inizio che fosse l'ultimo, e tutto dipese quindi dalle vendite ottenute dall'album[1][3], che non furono notevoli, anche se raggiunse la posizione #148 nella Billboard 200[4].

Contiene Making Monsters For My Friends e It's Not For Me to Know scritti da Dee Dee Ramone e Daniel Rey[1] e incisi nell'album di Dee Dee I Hate Freaks Like You composto con gli I.C.L.C., The Crusher scritta sempre da Dee Dee e Rey[1] e incisa durante la breve parentesi rap di Dee Dee nell'album Standing in the Spotlight e le cover di I Don't Want to Grow Up di Tom Waits e della canzone di Johnny Thunders I Love You.

Nella versione giapponese è presente come bonus track la canzone R.A.M.O.N.E.S. originariamente scritta e incisa dai Motörhead come tributo[5] ai Ramones nell'album 1916.

Nella versione uscita negli Stati Uniti è presente la canzone Spider-Man come traccia fantasma.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. I Don't Want to Grow Up - 2.43 - (cover del brano di Kathleen Brennann e Tom Waits)
  2. Makin' Monsters For My Friends - 2.33 - (Dee Dee Ramone, Daniel Rey)
  3. It's not for Me to Know - 2.50 - (Dee Dee Ramone, Daniel Rey)
  4. The Crusher - 2.24 - (Dee Dee Ramone, Daniel Rey)
  5. Life's a Gas - 3.35 - (Joey Ramone)
  6. Take the Pain Away - 2.40 - (Dee Dee Ramone, Daniel Rey)
  7. I Love You - 2.21 - (Johnny Thunders, cover)
  8. Cretin Family - 2.08 - (Dee Dee Ramone, Daniel Rey)
  9. Have a Nice Day - 1.41 - (Marky Ramone, Skinny Bones, Garrett James Uhlenbrock)[6]
  10. Scattergun - 2.30 - (C.J. Ramone)
  11. Got Alot to Say - 1.42 - (C.J. Ramone)
  12. She Talks to Rainbows - 3.13 - (Joey Ramone)
  13. Born to Die in Berlin - 3.31 - (Dee Dee Ramone, John Carco)

Traccia fantasma (versione USA)[modifica | modifica sorgente]

  • 14. Spider-Man

Bonus track (Giappone)[modifica | modifica sorgente]

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f g Scheda su Allmusic.com
  2. ^ a b Allmusic.com
  3. ^ End of the Century: The Story of the Ramones
  4. ^ Billboard.com
  5. ^ "White Line Fever" Kilmister, I. F/ Garza, J : London, Simon & Schuster, 2002 ISBN 0-684-85868-1
  6. ^ Allmusic.com
punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk